Window Rock Tribal Park & Veteran’s Memorial

“Mamma, papà una roccia con il buco!”

Con questa esclamazione di Alessandro è iniziata la nostra visita al Window Rock Tribal Park & Veteran’s Memorial.

Ci troviamo nella Navajo Nation, la più grande Riserva Indigena negli Stati Uniti che occupa una parte del territorio di Arizona, New Mexico e Utah. 

Si tratta di una zona altamente spettacolare, selvaggia e incontaminata, dove si respira sacralità ovunque.

Window Rock ne è la capitale e prende il nome dall’omonima formazione di arenaria rossa di forma circolare.

Appena arrivati, in effetti, la prima cosa che abbiamo notato è l’imponente ‘Finestra’ che domina proprio il Window Rock Tribal Park & Veteran’s Memorial, un luogo dall’atmosfera incredibile dove si intrecciano storia e cultura.

 

 

Istituito nel 1936, il Parco si trova a pochi metri dai più importanti uffici amministrativi e governativi della Navajo Nation, qui costruiti per l’importanza del luogo.

L’acqua sacra per la tradizionale Navajo Water Way Ceremony, che si teneva per l’abbondanza delle piogge, era raccolta proprio sotto la Finestra in arenaria.

E anche qui Alessandro ci ha stupiti con la sensibilità tipica dei bambini.

È come se avesse percepito che questo luogo meritasse rispetto e silenzio.

Solitamente vivace e instancabile chiacchierone, qui è stato spensierato, ma taciturno.

I bambini ci sorprendono sempre!

 

 

Ai piedi della Window Rock, abbiamo visto il Veteran’s Memorial, che rende onore ai Navajos che hanno prestato servizio nell’esercito americano.

E non è passata certo inosservata ai nostri occhi la statua di un Navajo Code Talker.

 

Chi erano i Navajo Code Talkers?

Ai tempi della Seconda Guerra Mondiale le lingue native erano pressoché sconosciute al di fuori degli Stati Uniti.

Durante la Guerra, i Marines degli Stati Uniti reclutarono e addestrarono 400 Navajos, affinché le utilizzassero come di comunicazione, codice che non fu mai decodificato dal nemico.

Da qui il termine Navajo Code Talkers, “coloro che parlano il codice Navajo”.

Per lo stesso motivo gli indiani Choctaw furono di grande aiuto già durante la Prima Guerra Mondiale. Si parla, infatti, dei Choctaw Code Talkers.

Scopri dove si trova

Potrebbe interessarti anche

Seguici sui Social

Visit Us On FacebookVisit Us On Instagram

Un, due, tre, Viaggia è una produzione LikeThisAgency s.r.l. Un, due, tre, Viaggia è un prodotto riconducibile a LikeThisAgency s.r.l., Via Tortona 74, Milano (MI) Partita Iva 11672530968 SCIA: REP_PROV_MI/MI-SUPRO/0258094​

error: Content is protected !!